OnePlus stuzzica la voglia di dolce con la beta pubblica di Oreo per OnePlus 3 e 3T

Andrea Centorrino

Sapevamo già che Android Oreo fosse in via di sviluppo per OnePlus 3 e 3T, almeno in beta privata: oggi, con un paio di settimane di ritardo rispetto alla data prevista, la società cinese rilascia il primo firmware open beta per i due dispositivi.

Le novità introdotte dall’ultima versione del robottino verde sembrano esserci tutte, dal PiP per vedere video mentre si eseguono altre app, al completamento automatico, passando per la selezione intelligente del testo ed il nuovo design delle impostazioni rapide:

  • System changes
    • Update to Android O (8.0)
      • Added Picture in Picture
      • Added Auto-fill
      • Added Smart text selection
      • New Quick Settings design
      • September security patch
  • Launcher changes
    • Added Notification dots in Launcher
    • Added OnePlus account login for access to Shot on OnePlus
      • Now able to upload photos directly to Shot on OnePlus through wallpapers

Come tutte le beta, l’aggiornamento non è ancora maturo e indicato per un uso quotidiano, visto l’elenco dei problemi già noti, riguardanti lettore di impronte, stabilità di Bluetooth e NFC, e stabilità con alcune app di terze parti:

  • Fingerprint actions may be slower than you are used to.
  • Shortcut to access Google Photos is unavailable
  • Some stability issues with NFC and bluetooth
  • Performance and compatibility of 3rd party apps will continue to be optimized

LEGGI ANCHE: OxygenOS 4.5.0 per OnePlus 3 e 3T: tante migliorie e novità

OnePlus tiene anche a conoscere il parere dei propri utenti riguardo alla user experience ed all’interfaccia grafica, proponendo un apposito sondaggio. Per le istruzioni per l’installazione della ROM, invece, vi rimandiamo al link alla fonte (in inglese).

Fonte: OnePlus Forum