Due nuovi Xiaomi ricevono la certificazione 3C, ma c’è tanta confusione in merito

Nicola Ligas

Dopo Redmi Note 5, che abbiamo (forse) intravisto ieri, oggi parliamo dei possibili Redmi 5 e 5 Plus, che hanno ricevuto la certificazione 3C. Per essere precisi, i due modelli certificati hanno nome in codice MET7 e MEE7, e si dice che, almeno la variante Plus, possa avere schermo in 18:9. C’è però un po’ di sovrapposizione con Redmi Note 5, i cui rumor erano dubbi a loro volta, dato che si parla di uno schermo da ben 5,7”, inedito per la serie Redmi.

Per di più la fonte confonde una foto di Pixel 2 XL con quella del possibile Redmi 5 Plus, gettando ulteriori dubbi sull’affidabilità delle informazioni riportate. E già che parliamo di immagini dubbie, diffidate anche di quella qui sotto: viene attribuita a Redmi 5 Plus o Redmi Note 5, ma in realtà circola su internet da mesi, e non è altro che un render non ufficiale.

Per farla breve: l’unica cosa sicura è che due nuovi Xiaomi sono stati certificati e questi potrebbero essere Redmi 5 e 5 Plus, ma tutto il resto sono finti rumor o errori grossolani, a conferma di come le notizie dalla Cina siano spesso delle non-notizie.