La beta di Oreo per Essential Phone in arrivo entro “diverse settimane”, intanto ci sono i sorgenti del kernel

Nicola Ligas

Durante un’AMA tenutasi su Reddit, che tra l’altro l’azienda ha intenzione di continuare a fare con cadenza bisettimanale, Essential ha risposto a molte domande degli utenti intervenuti, vuotando il sacco su alcuni punti critici.

Anzitutto l’aggiornamento ad Oreo. Gli ingegneri di Essential stanno facendo “notevoli progressi“, ed hanno in programma di rilasciare una beta pubblica entro “diverse settimane“, prima del rilascio globale. I “notevoli progressi” stridono un po’ con le “diverse settimane”, ma in fondo sono entrambi termini non specifici, che in parole povere significano solo che dovremo aspettare. Con Android Oreo arriverà anche la modalità notturna, ovvero il filtro luce blu. Nel frattempo l’azienda ha reso disponibili i sorgenti del kernel e le factory image arriveranno a breve.

LEGGI ANCHE: Mate 10 Pro in arrivo

Per quanto riguarda i problemi di lag del touch, Essential è al lavoro su un fix, che “cambia le cose come dal giorno alla notte”. Sarà però rilasciato solo tra “qualche settimana“; che suona comunque meglio di “diverse settimane”. Nella prossima OTA non ci saranno però le gesture sul lettore di impronte, previste, ma ancora in lavorazione.

Ci sono anche altri brandelli di informazioni, ma quelle essenziali le abbiamo riassunte qui sopra. Se voleste comunque leggere tutta l’AMA, la trovate a questo indirizzo ed in ogni caso torneremo a breve a parlare di Essential, senz’altro con i prossimi Ask Me Anything.