TWRP arriva anche su Galaxy Note 8, Xiaomi Redmi 3S/Prime/3X/4A e ZUK Edge

Vezio Ceniccola

Continua lo sviluppo della custom recovery TWRP, software praticamente imprescindibile per tutti gli appassionati di modding. Negli ultimi giorni sono state rilasciate nuove versioni della recovery, che supporta ora altri smartphone a marchio Samsung, Xiaomi e ZUK.

Il nome eccellente della lista è sicuramente quello di Galaxy Note 8, che ora è compatibile con la TWRP per quanto riguarda la versione con SoC Exynos, quella distribuita anche in Europa. Ancora nessuna notizia per quanto riguarda l’edizione Snapdragon, anche se è probabile possa arrivare a breve.

Come detto, oltre che sul nuovo top gamma di Samsung, il supporto alla recovery arriva anche su smartphone meno recenti, come Xiaomi Redmi 3S/Prime/3X, Xiaomi Redmi 4A e ZUK Edge.

LEGGI ANCHE: TWRP: compatibilità con Galaxy S8/S8+

Per scaricare la recovery TWRP potete andare sulla pagina di download ufficiale o utilizzare l’app che trovate sul Play Store dal badge qui di seguito.

Via: Android Police
Xiaomi Redmi 4a

Xiaomi Redmi 4a

  • CPU
    octa 1.4 GHz
  • Display
    5" HD / 720 x 1280 px
  • RAM
    2 GB
  • Frontale
    5 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    13 Mpx ƒ/2.2
  • Batteria
    3120 mAh
ZUK Edge

ZUK Edge

8.2

  • CPU
    quad 2.35 GHz
  • Display
    5,5" FHD / 1080 x 1920 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    13 Mpx ƒ/2.2
  • Batteria
    3100 mAh
Samsung Galaxy Note 8

Samsung Galaxy Note 8

8.7

  • CPU
    octa 2.3 GHz
  • Display
    6,3" QHD+ / 1440 x 2960 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/1.7
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    3300 mAh