Non potete fare a meno del desktop di Windows 10? Portatelo sul vostro tablet o smartphone! (foto)

Leonardo Banchi

Siete passati ad Android, ma non potete resistere al fascino del desktop di Windows 10? Niente paura: fra i principali pregi del sistema operativo del robottino c’è anche la libertà di personalizzazione, e grazie a una semplice applicazione gratuita potete trasformare la home del vostro dispositivo rendendola identica al più classico dei desktop!

L’app in questione è Desktop Launcher for Windows 10 Users, e come si può intuire dal nome è proprio un launcher completo che riprende non solo l’aspetto, ma anche le funzionalità principali del desktop di Windows 10.

Riecco il vostro amato tasto Start!

La doverosa promessa è che proprio per il modo in cui è concepito tale ambiente lavorativo, l’app è indicata particolarmente per gli schermi ampi di tablet o Chromebook, ma niente vi vieterà di utilizzarla anche su uno smartphone. In ogni caso vi troverete fra le mani il classico menu Start, la barra di ricerca, i desktop multipli e perfino scorciatoie per le impostazioni raggiungibili tramite le icone nella taskbar.

LEGGI ANCHE: Migliori App Android per il Fitness e la Salute

Desktop Launcher for Windows 10 Users accosta però in modo piuttosto anomalo dettagli molto curati e particolari realizzati in modo un po’ grossolano: la lingua italiana, ad esempio, è evidentemente frutto del lavoro di un traduttore automatico (e sarebbe quasi stato meglio non averla), e i numerosi elementi presenti sullo schermo tendono spesso a sovrapporsi fra loro o a uscire dai margini a loro dedicati, soprattutto se il launcher è utilizzato su uno smartphone.

L’app è insomma ancora un po’ acerba, ma considerando che ha solo un mese di vita le si possono perdonare alcuni difetti di giovinezza, confidando in un solerte lavoro degli sviluppatori.

Download gratuito

Desktop Launcher for Windows 10 Users è disponibile gratuitamente sul Play Store, completa e priva di pubblicità: potete provare questo simpatico esperimento installandolo sul vostro smartphone tramite il badge che trovate a seguire.

POTREBBE INTERESSARTI: Aggiornare Google Play Services: perché e come fare