Non solo Oreo: tutti gli attuali smartphone Nokia saranno aggiornati anche ad Android P

Leonardo Banchi e permetteranno presto lo sblocco del bootloader!

Fin dal suo ritorno nel mondo degli smartphone, Nokia ha puntato molto sul fattore aggiornamenti per far presa sul pubblico: è partita promettendo un “trattamento Nexus”, e poi ha rincarato la dose dichiarando che tutti i modelli avrebbero ricevuto per sempre gli update di sicurezza. Il terzo capitolo avviene oggi, con la promessa di portare Android P (la prossima major release di Android) su tutti i modelli attualmente esistenti.

L’annuncio, che arriva a meno di un mese di distanza dalla conferma di Android Oreo per tutta la gamma, farà sicuramente felici tutti gli acquirenti degli smartphone, ma specialmente quelli dell’entry level Nokia 3, dato che in tale fascia è sempre piuttosto raro vedere i produttori impegnarsi nell’aggiornamento dei dispositivi.

LEGGI ANCHE: I nuovi firmware per Pixel e Nexus con le patch di Ottobre sono giĂ  in rollout

Non sappiamo ovviamente ancora cosa avverrà dopo l’arrivo delle due major release (ma già questo risultato sarebbe un primato per molti produttori), ma anche se lo sviluppo venisse abbandonato questo non significherebbe dover rinunciare a nuove versioni del sistema operativo: dopo un po’ di rimpalli che hanno sparso confusione nella community di sviluppatori, HMD ha infatti finalmente confermato l’arrivo di una procedura di sblocco del bootloader, che aprirà la strada all’installazione di custom ROM.

Non si parla naturalmente ancora di tempistiche, poiché il rilascio di Android Oreo, che potrebbe avvenire entro la fine dell’anno, rimane la priorità.

Via: GSMarenaFonte: Nokia, Mikko Jaakkola