DJI si ricorda di Android, e rilascia l’app per i suoi Ronin sul Play Store

Nicola Ligas

DJI, come del resto tante altre aziende, è ancora abbastanza fedele al motto “iPhone first“. Basta vedere il funzionamento delle sue app sui modelli Apple e confrontarlo con quelli Android per rendersene conto. Ed il fatto che solo ora arrivi sul Play Store l’app ufficiale dei DJI Ronin è solo l’ennesima riprova.

Per chi non li conoscesse, i Ronin sono una serie di gimbal (semi) professionali per foto/videocamere, che da anni godono di una propria app per iOS, e che adesso potrete controllare anche da Android.

Lo stile grafico dell’app ricorda molto quelle di Apple infatti, ma in compenso potrete regolare quasi ogni aspetto del gimbal, compresa la fluidità dello stesso, in tempo reale. Inutile poi sottolineare che l’app è gratuita, anche perché per portarvi a casa un Ronin avrete bisogno di almeno 1.159€.