Mate 10 non è uno smartphone, ma un dispositivo di un livello successivo: parola di Huawei (video)

Edoardo Carlo Ceretti Il chip dedicato all'intelligenza artificiale promette faville.

Nella giornata odierna, Huawei ha pubblicato un nuovo video teaser dedicato all’attesissima famiglia di smartphone Mate 10. Anzi, sarebbe meglio non chiamarli smartphone, se vogliamo evitare di far arrabbiare il colosso cinese.

Huawei infatti – con chiaro riferimento al chip per l’intelligenza artificiale integrato nel nuovo Kirin 970 che equipaggerà i Mate 10 – ha descritto i dispositivi di prossima uscita come veramente intelligenti, in un’accezione sconosciuta agli smartphone che abbiamo imparato a conoscere. Tanto che appunto, Mate 10 non è uno smartphone.

LEGGI ANCHE: I possibili prezzi cinesi di Mate 10

Scaltre trovate di marketing a parte, ciò che emerge dal teaser è che Mate 10 sarà in grado configurarsi come un vero assistente personale degli utenti, capace di prevedere le loro necessità imparando nel tempo dalle loro abitudini. Una direzione più intelligente e proattiva che sembra essere una delle nuove frontiere del mondo tecnologico, come testimoniato dal progressivo affinamento degli assistenti vocali come Google Assistant, Siri, Alexa e Cortana.

Staremo a vedere il prossimo 16 ottobre se i nuovi dispositivi della famiglia Mate 10 saranno davvero in grado di stupire gli appassionati e di costituire un elemento di rottura rispetto al passato.

Via: Phone ArenaFonte: Huawei (Twitter)