Samsung ha certificato il suo smartphone pieghevole: siete pronti per Galaxy X?

Vezio Ceniccola

Se vi state già abituando alla moda dei dispositivi a tutto schermo, presto potreste sorprendervi di nuovo grazie a terminali ancora più futuristici. Dopo una lunga serie di rumor, leak e notizie più o meno verificate, sembra che Samsung abbia certificato in Corea del Sud quello che dovrebbe essere il suo primo smartphone pieghevole, noto come Galaxy X o anche Project Valley.

L’ente coreano National Radio Research Agency (NRRA) ha registrato il nuovo modello SM-G888N0, che dovrebbe essere proprio Galaxy X, come uno smartphone dotato di connettività LTE, dunque tutto lascia intendere che i lavori su questo dispositivo stiano procedendo per il meglio.

Al momento non si conosce ancora nulla riguardo al design di questo prodotto. Sebbene se ne parli da anni, è difficile immaginare una forma per un terminale così particolare, caratterizzato da uno schermo flessibile che potrebbe rappresentare una vera svolta per tutto il settore.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 8, la recensione

Stando alle voci che si rincorrono in rete, Galaxy X dovrebbe arrivare non prima del 2018, e probabilmente in quantità molto limitate. Molto probabilmente ne sapremo di più nei prossimi mesi, ma il nostro hype è ormai già alle stelle. E voi cosa ne pensate? Siete pronti per l’arrivo degli smartphone pieghevoli?

Via: The Indian Express