Pay with Google è il nuovo sistema che semplifica i pagamenti su Chrome

Vezio Ceniccola

Dopo l’annuncio durante lo scorso Google I/O, l’azienda californiana con base a Mountain View ha finalmente lanciato il nuovo sistema Pay with Google, inserendolo nel nuovo aggiornamento di settembre dei Google Play Services.

Frutto della collaborazione tra Google, Mozilla, Samsung, Alibaba, Microsoft e altre importanti aziende, Pay with Google estende le possibilità dei pagamenti mobili tramite Google Chrome per Android, perché permette a tutti i siti di avviare app di terze parti per procedere al pagamento.

In questo modo, sarà possibile effettuare il pagamento tramite le app sulle quali l’utente ha già configurato tutte le credenziali necessarie, senza dover immettere ulteriori dati. Ciò semplifica e velocizza il processo d’acquisto, aumentando anche la sicurezza della transazione, visto che il tutto è garantito dalla piattaforma Android Pay.

LEGGI ANCHE: Messaggi Android abbandona il tasto FAB

Per poter utilizzare il sistema Pay with Google, gli sviluppatori dei siti web dovranno ovviamente implementare le relative API, che non sono esclusiva di Chrome, ma possono essere integrate anche su altre piattaforme.

Per maggiori informazioni sui diversi sistemi di pagamento progettati da Google, potete consultare il sito dedicato a questo indirizzo.

Via: XDA Developers