Brave Cross, un RPG divertente e leggero per i momenti di noia (foto)

Leonardo Banchi

Siete in cerca di un gioco semplice e divertente con il quale svagarvi nei momenti di noia? Se non siete persone alle quali piace troppo riflettere e pianificare potete provare Brave Cross, un simpatico RPG nel quale dovrete formare la vostra squadra di eroi e combattere le ondate di nemici che vi troverete di fronte.

Brave Cross non è infatti certamente un gioco che guarda ai gamer più accaniti: per giocare non servono abilità particolari, ma soltanto un po’ di astuzia e capacità di leggere le avversità.

Divertente, senza pensieri

L’avventura si svolge in una ambientazione pseudo-medievale, dove però trovano spazio bizzarri eroi, strane creature e perfino robot. Gli sviluppatori hanno infatti inserito nel gioco numerosi elementi comici, come personaggi fuori luogo e dialoghi surreali che rendono la narrazione decisamente più scorrevole.

LEGGI ANCHE: Migliori App Android per Giocare

Il vostro obiettivo in Brave Cross sarà sbloccare più eroi possibile, e con essi costruire la squadra più adatta ad affrontare i vari livelli. Procedendo nel gioco avrete a disposizione 40 eroi di sei classi diverse, che potrete potenziare assegnando loro equipaggiamenti e punti abilità.

La battaglia vera e propria si svolge poi in modo quasi automatico: il team di eroi da voi scelto camminerà verso i nemici in livelli a scorrimento orizzontale, e il vostro compito sarà soltanto quello di evocare i personaggi di supporto e scegliere i momenti nei quali attivare le mosse speciali (ma nel caso non vogliate, la modalità “Auto-fight” vi priverà anche di questo lavoro).

Download gratuito

Brave Cross è disponibile sul Play Store gratuitamente, ma al suo interno troverete acquisti in-app di vario prezzo, con i quali potrete ottenere rapidamente più monete e potenziamenti (non siamo però davanti a un gioco che vi “costringerà” a farli). Per iniziare a giocare subito, potete installare Brave Cross cliccando sul badge per il download che trovate qui sotto.

POTREBBE INTERESSARTI: Codice IMEI: a cosa serve e come verificarlo