Play Musica aggiunge un toggle per disabilitare la riproduzione automatica collegando dispositivi esterni

Nicola Ligas

C’è un nuovo toggle nelle impostazioni di Google Play Musica che può rivelarsi molto utile, a seconda del vostro stile di vita. L’opzione si chiama “consenti ai dispositivi esterni di avviare la riproduzione” e se disabilitata fa sì che il player di Google non avvii subito un brano musicale non appena lo smartphone viene collegato ad un dispositivo esterno (cuffie, speaker, ecc.).

Di solito questo avviene perché, quando collegate un dispositivo esterno, un “media play event” è inviato all’attuale “media button receiver“, che può appunto essere Play Music. Si tratta di un comportamento specifico di molti dispositivi Bluetooth (e non solo), che spesso non può essere disabilitato da questi ultimi. E se il “media button receiver” non fosse Play Music? Allora potrebbe partire la musica da sola, perché questa opzione va implementata app per app, e non è disponibile a livello di sistema.

Si tratta insomma di una cosa suscettibile di molte eccezioni, ed in generale il concetto è che se aveste mai avuto questo problema con Play Musica, adesso avete una soluzione; in caso contrario non cambierà nulla. In compenso il toggle in questione viene attivato lato server, quindi non dovrete nemmeno aggiornare l’app.

Via: XDA