L’Ambient Display sempre attivo dei Pixel 2 è già attivabile sulle rom Android Oreo (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Del fatto che i nuovi Google Pixel 2 possano implementare una modalità always on di Ambient Display ve ne abbiamo parlato già qualche tempo fa, riscontrandone diversi indizi, anche nell’AOSP. In effetti, sembra proprio che questa funzione sia presente – in stato latente – in Android Oreo, pronta per essere attivata sui prossimi smartphone di Google. Ma non solo.

Infatti, se sul vostro smartphone avete già flashato una rom basata sulla nuova versione di Android, potrete già testare questa novità che, per chi ancora non avesse capito di cosa si tratti, consiste nella possibilità di mantenere sempre attive sul display del vostro smartphone alcune indicazioni come l’orario e la presenza di notifiche. Per la sua peculiarità, la funzione è particolarmente indicata per modelli dotati di display in tecnologia Amoled, ma nessuno vi vieta di testarla anche su display IPS.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 2 potrebbero arrivare il 4 ottobre

Diverse custom rom basate su Oreo presentano questa funzione già attiva, ma se non fosse il caso della vostra, potrete farlo voi stessi manualmente, seguendo il procedimento – piuttosto semplice per chi, fra voi, si intende di modding – illustrato in questo articolo di XDA Developers. Non si tratta di una rivoluzione, né di una funzione davvero nuova, ma è sempre positivo avere più possibilità per personalizzare il proprio dispositivo, anche su Android stock.

Fonte: XDA Developers