Niente Nougat per BlackBerry Priv, forti dubbi per la serie DTEK, ma Oreo arriverà per KEYone

Nicola Ligas

BlackBerry Priv non sarà aggiornato ad Android Nougat. Il Priv era già passato da Lolipop a Marshmallow nel 2016, ed il lavoro richiesto per il passaggio a Nougat sarebbe stato superiore alle possibilità di BlackBerry.

Restano i dubbi per la serie DTEK; dubbi più che ragionevoli viste le sorti del Priv. I DTEK50 e 60 sono infatti modelli di transizione, creati per vedere se il modello di licenza del marchio BlackBerry a TCL poteva davvero dare i suoi frutti. Il responso è stato positivo, vista anche l’accoglienza di KEYone, ma non è appunto detto che i DTEK ne raccolgano i frutti. A proposito di KEYone, è invece confermato l’aggiornamento ad Oreo per quest’ultimo, ma non abbiamo tempistiche da riportare.

BlackBerry continua comunque a supportare Priv, DTEK50 e DTEK60 (oltre ovviamente a KEYone) con le patch mensili di sicurezza, e già questo richiede un buon ammontare di lavoro, ragione in più per la quale i major update saranno appannaggio solo di KEYone e dei successivi modelli col brand BlackBerry.

Via: CrackberryFonte: UTBBlogs