Novità importanti (ma sconosciute) per Google Assistant: i dispositivi andranno nuovamente associati (foto)

Andrea Centorrino

Sembra che Google abbia gettato nuove basi per il sistema che gestisce gli accessori domotici tramite Assistant: con l’ultimo aggiornamento, per continuare ad utilizzarli, sarà necessario ripetere la procedura di associazione.

In cosa consistano queste novità non è dato (ancora) saperlo, ma sembra che avranno un impatto importante sull’ecosistema che Google intende creare attorno al proprio assistente vocale.

Dopo l’aggiornamento, dunque, prima di utilizzare una qualunque lampadina, termostato, presa intelligente (e via dicendo), si verrà invitati ad associare nuovamente il dispositivo.

LEGGI ANCHE: I progressi di Google Assistant e Lens sono impressionanti

Per fortuna, tale “noia” verrà risparmiata agli utenti italiani, visto che Assistant arriverà nel nostro paese solo a fine anno, quando tale nuova struttura sarà ormai consolidata.

Fonte: Android Police