Vivo X20 viene certificato dal TENAA e mostra le sue cornici ridotte in alcune foto dal vivo

Edoardo Carlo Ceretti

Vivo X20 sarà la nuova proposta del produttore cinese per la fascia media del mercato. Le specifiche dovrebbero essere di buon livello – SoC Snapdragon 630 o 660, 6 GB di RAM, doppia fotocamera posteriore, fotocamera frontale ben da 24 megapixel e batteria da 3.500 mAh – ma la sua principale peculiarità segue la moda ormai diffusasi nel corso di questi ultimi mesi: un display attorniato da cornici molto ridotte, per un eccellente rapporto fra display e dimensioni generali.

Di recente, X20 è transitato anche dal TENAA – l’istituto cinese di certificazione dei dispositivi elettronici – mostrandosi nelle consuete asettiche immagini a metà strada fra foto reali e render. Ben più interessanti però sono alcuni scatti rubati che mostrano dal vivo il nuovo X20, anche a display acceso.

LEGGI ANCHE: Honor 6 Play ufficiale

Le foto ci mostrano come le cornici siano effettivamente ben ottimizzate, consentendo ad X20 di essere dotato di un display molto ampio, senza che ciò incida eccessivamente nelle dimensioni generali del dispositivo. Il retro è invece meno interessante, con linee estetiche già viste e riviste su tanti altri smartphone, durante gli ultimi mesi, in particolare con OnePlus 5 e Xiaomi Mi 5X/Mi A1.

Come da tradizione Vivo, anche questo modello – con ogni probabilità – non arriverà mai sul mercato europeo, ma rimane comunque un dato positivo che, anche nella fascia media, si stia facendo sempre più largo l’ottimizzazione delle dimensioni generali degli smartphone.

Via: GSM Arena (1), GSM Arena (2)
vivo