OnePlus 3 è il primo ad aggiornarsi ad Oreo, ma solo in beta privata. Beta pubblica prevista per fine settembre

Nicola Ligas

OnePlus quest’anno sembra partita con l’acceleratore per il rilascio di Oreo sui propri modelli. OnePlus 3 sta infatti ricevendo in beta privata un primo aggiornamento ad Oreo, che ovviamente sarà instabile e suscettibile di modifiche future. Lo stesso update dovrebbe arrivare a breve, sempre in beta privata, su OnePlus 3T e OnePlus 5. Ma non finisce qui.

OnePlus spera infatti di poter partire con la beta pubblica di Oreo per questi tre modelli già da fine settembre, il che lascia ben sperare per un aggiornamento stabile nel corso dell’autunno.

Riguardo la beta privata in oggetto, sappiamo che non funziona l’NFC e che ci sono problemi anche con Wi-Fi e Bluetooth, giusto per ribadire perché sia un firmware rilasciato solo a pochi eletti. In un messaggio ai partecipanti alla beta privata, che OnePlus non voleva certo diventasse pubblico (come il resto di questa storia), l’azienda cinese ammoniva i suoi utenti addirittura sulla possibilità che l’OTA fallisse l’installazione, incoraggiandoli a conservare i log in caso di problemi.

Siamo insomma ancora in una fase iniziale dello sviluppo, e niente di quanto riportato è un comunicato ufficiale di OnePlus, ma solo indiscrezioni trapelate appunto grazie ai beta tester. L’azienda non ha quindi promesso nulla pubblicamente, pertanto è possibile che tempi e modi qui indicati possano differire dalla realtà.

Via: Android Police
OnePlus 3

OnePlus 3

confronta modello

Ultime dal forum:

OnePlus 3