BlackBerry: ecco il rilascio delle patch di sicurezza di settembre e novità sul futuro modello privo di tastiera fisica (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Seguendo l’esempio di altri produttori virtuosi come Sony, anche BlackBerry ha iniziato il rilascio delle patch di sicurezza di Android aggiornate al 1° settembre 2017. I dispositivi interessati dovrebbero essere tutti i modelli – non brandizzati – che montano il sistema operativo del robottino verde, KEYone compreso.

KEYone è l’ultimo modello commercializzato dal glorioso marchio della mora, dotato di una tastiera QWERTY fisica, ancora apprezzata da una nicchia di utenza. Tuttavia, molti utenti ormai preferisco un approccio full touchscreen per il proprio smartphone e infatti è noto che BlackBerry abbia in cantiere – nel breve termine – uno smartphone privo di tastiera fisica. Il suo nome in codice è Krypton.

LEGGI ANCHE: BBM rinnova il design delle chat

Grazie alle parole di un dirigente di TCL, sappiamo già alcuni dettagli su questo futuro nuovo modello, ma il suo passaggio dalla WiFi Alliance ci ha svelato qualche dettaglio in più. Innanzitutto il numero di serie del modello sarà BBD100-1, sarà dotato di WiFi dual band e dovrebbe uscire ancora con Android Nougat – la certificazione è datata 30 agosto, questo dato potrebbe cambiare in corso d’opera.

Questo nuovo smartphone privo di tastiera fisica è atteso per il mese di ottobre e, oltre alla certificazione IP67 confermata da TCL, dovrebbe essere dotato di un SoC Qualcomm Snapdragon 625 (o 626), display di diagonale non nota con risoluzione Full HD, 4 GB di RAM, batteria da ben 4.000 mAh e lettore di impronte digitali.

Via: CrackBerry (1), (CrackBerry (2)
Blackberry