BlackBerry: ad ottobre in arrivo un nuovo smartphone, privo di tastiera fisica, ma certificato IP67

Edoardo Carlo Ceretti

Come molti altri produttori di smartphone, anche TCL sarà impegnata ad IFA di Berlino nei prossimi giorni. Nelle vesti di BlackBerry, l’azienda dovrebbe avere qualche novità in serbo per il già lanciato KEYone (probabilmente la Black Edition anche per il mercato occidentale), smartphone dotato di tastiera fisica, come i mostri sacri del glorioso passato del marchio statunitense.

Tuttavia, grazie agli eccellenti pannelli touchscreen moderni e gli ottimi software predittivi delle tastiere virtuali, le QWERTY fisiche interessano ormai soltanto una nicchia di utenti. Motivo per cui anche BlackBerry, già in passato, si è lanciata su modelli che ne erano privi. E la storia presto si ripeterà.

LEGGI ANCHE: E su LinkedIn spunta… BlackBerry Juno

Ai colleghi di EngadgetFrançois Mahieu – Global Chief Commercial Officer di TCL – ha rivelato che è previsto, per il prossimo mese di ottobre, l’arrivo sul mercato di un nuovo smartphone marchiato BlackBerry, dotato di un hardware full touchscreen. Ovviamente, Mahieu non ha voluto svelare troppi dettagli su questo futuro modello (non se ne conosce nemmeno il nome), ha però aggiunto altri particolari interessanti.

Lo smartphone sarà infatti certificato IP67, una novità per la serie BlackBerry. Inoltre, potrà contare su un’ottima autonomia, capace di durare fino a 26 ore di utilizzo misto. Il nuovo modello non sarà solo in grado di durare nel tempo, ma potrà anche contare sulla proverbiale attenzione verso la sicurezza, a cui ci hanno abituato gli ultimi modelli BlackBerry.

Secondo Mahieu, questo nuovo smartphone BlackBerry sarà in grado di convincere molti utenti a passare dai loro attuali smartphone Apple e Samsung, al marchio della mora. Un obiettivo decisamente ambizioso – visto anche il periodo, ossia subito successivo all’uscita di Galaxy Note 8 e iPhone 8 – forse anche troppo. Però chissà, BlackBerry potrebbe nascondere qualche altro asso nella sua manica, da sfoderare nel mese di ottobre.

Fonte: Engadget
Blackberry