Facebook Messenger Lite taglia il traguardo dei 50 milioni di download sul Play Store (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Facebook è il gigante incontrastato dei social network a livello mondiale, ma, nonostante sia utilizzato da un numero enorme di persone, è piuttosto curioso che le sue app ufficiali per Android – Facebook e Facebook Messenger – godano di una così cattiva fama, non proprio immeritata per la verità. Nel 2015, Facebook decise di lanciare una versione Lite della sua app Android, indirizzata ai paesi emergenti (dove gli smartphone mediamente sono dotati di minori risorse), ma subito adottata anche dai maniaci dagli amanti della leggerezza.

Quando, verso la fine del 2016, anche Messenger vide il lancio di una versione Lite, questa subì la stessa sorte dell’app sorella, raccogliendo consensi fra i fautori di leggerezza ed autonomia. Sbarcata ufficialmente in Italia nell’aprile di quest’anno, Facebook Messenger Lite taglia ora un notevole traguardo: il superamento dei 50 milioni di download nel Play Store.

LEGGI ANCHE: WhatsApp inizia a sperimentare gli account business verificati

Va specificato che il Play Store conti anche le preinstallazioni dell’app – è probabile che in alcuni modelli destinati ai paesi in via di sviluppo, ciò avvenga – ma rimane comunque un ottimo risultato, raggiunto in nemmeno un anno di carriera (contando anche il fatto che la sua presenza non è ancora globale). E voi la utilizzate? O le preferite la versione completa di tutte le funzionalità, al netto della sua sete di risorse e batteria?

Via: Android Police