Pur di sfottere Samsung, Huawei svela il lato B di Mate 10. Più o meno.

Nicola Ligas -

Samsung lancia il suo primo top di gamma con dual camera posteriore e Huawei, che da tempo adotta questa soluzione, non ce l’ha proprio fatta a stare a guardare. Benvenuti nella famiglia dual-camera! È così che l’azienda saluta Galaxy Note 8, ricordando che già dal P9, Huawei impiegava due fotocamere posteriori.

In realtà, in questa “gara” alle dual camera, potremmo scomodare anche Honor, giusto per restare in casa Huawei, per non parlare di HTC, che ci aveva creduto prima di tutti, ma non certo fino in fondo. In ogni caso il punto non è questo, ma il fatto che così facendo Huawei ha mostrato anche la prima immagine ufficiale di Mate 10.

LEGGI ANCHE: Mate 10

Come vedete dall’immagine di apertura, che potete ingrandire qui sotto, Huawei Mate 10 assomiglia a quello trapelato nei giorni scorsi, ma è privo di LED flash. Dato che non ci immaginiamo in alcun modo uno smartphone senza flash, pensiamo solo che Huawei abbia voluto semplificare le cose per non svelare ulteriori elementi, dato che quello che premeva all’azienda in questo caso era solo insistere sul fatto delle due fotocamere, che saranno migliori di quelle di Note 8 (notare l’hashtag #beyondthegalaxy)

In ogni caso, ci aspettiamo anche due varianti di Mate 10, e non è detto che siano identiche nell’aspetto, quindi quello qui sotto va preso solo come un prima assaggio di ciò che verrà. Quando? Il 16 ottobre prossimo, a Monaco di Baviera.

Via: AusdroidFonte: Huawei (Twitter)