Personalizzate la barra di navigazione di Android Oreo con pochi comandi ADB e un’app (no root)

Edoardo Carlo Ceretti Il metodo è funzionante anche su Android Nougat.

I privilegi di root per i Google Pixel con Android Oreo sono già realtà, ma non sempre la personalizzazione più profonda li necessita. L’esempio lampante è la personalizzazione della la barra di navigazione degli smartphone con Android Oreo. Tale possibilità era addirittura possibile tramite un apposito menu di impostazione nelle prime Developer Preview di Android 8.0, poi rimosso. Tuttavia, soltanto l’interfaccia grafica è stata nascosta agli utenti, non la possibilità di sfruttare tale funzione.

Sul Play Store è infatti presente un’app, chiamata Custom Navigation Bar, sviluppata al fine di fare da tramite fra l’utente e la funzione nascosta nel sistema operativo, ricreando una semplice ed intuitiva interfaccia grafica. In assenza dei permessi di root, per concedere all’app i giusti permessi per svolgere i propri compiti sarà necessario utilizzare alcuni comandi ADB.

LEGGI ANCHE: Temi su Android Oreo senza root?

Dovrete quindi scaricare ADB e Fastboot sul vostro PC (ad esempio in versione minimal) e collegarvi il vostro smartphone. Prima però sarà necessario predisporlo per dialogare correttamente con il PC, attivando il Debug USB (si trova nelle Opzioni Sviluppatore, accessibili tappando 7 volte sul numero di build del vostro smartphone).

Una volta preparato PC e smartphone, dovrete seguire il semplice tutorial che verrà visualizzato all’apertura dell’app sopracitata. Una volta terminato, potrete iniziare a modificare la nav bar del vostro smartphone con Android Oreo (ma il metodo è compatibile anche con Nougat), invertendo l’ordine dei tasti ad esempio.

Vi lasciamo qui sotto il badge contenente il link diretto per il download dell’app, oltre a qualche screenshot che ne illustra l’interfaccia grafica.

Via: XDA Developers