Sul sito ufficiale Xiaomi appaiono riferimenti ad un misterioso smartphone della serie Mi (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Ormai da tempo Xiaomi si è costruita la fama di produttore di smartphone molto prolifico, in grado di lanciare una quantità notevole di dispositivi, a cui spesso risulta difficile stare dietro. Fra la moltitudine di smartphone lanciati, sul sito ufficiale di Xiaomi è da poco apparso un riferimento ad un modello misterioso, mai annunciato né oggetto di rumor precedenti. Appartiene alla serie Mi e si chiama A1 (nome in codice MDG2).

Il riferimento a questo sconosciuto modello è tuttora online e si può trovare nella sezione del sito riservata ai dati sull’emissione di radiofrequenze dei dispositivi Xiaomi sul mercato (qui il link). La pagina a lui dedicata snocciola i dati sulle emissioni SAR, dimostrando agli utenti che il dispositivo in questione rientri nei limiti previsti.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi MIX 2 immaginato da Philippe Starck

Non sono presenti altri riferimenti che ci possano far capire di che tipo di dispositivo si tratti, ciò che è certo è che non abbiamo mai sentito parlare di un Mi A1, né del nome in codice MDG2. Potrebbe quindi trattarsi di un errore, di un’anticipazione non (?) voluta o chissà cos’altro. Di sicuro, nel caso arrivassero ulteriori notizie in grado di chiarire questo mistero, ve le riporteremo tempestivamente.

This mobile phone model MDG2 has been designed to comply with applicable safety requirements for exposure of radio waves.

The radio wave exposure guidelines employ a measurement known as the Specific Absorption Rate (SAR) which refers to the rate at which the body absorbs RF energy. SAR value as the basic restrictions is specified in Council Recommendation 2014/53/EU, which is 2W/kg in countries that set the limit averaged over 10 gram of tissue.

During SAR testing, this device was set to transmit at its highest certified power levels in all tested frequency bands, and placed in positions that simulate RF exposure in usage against the head with no separation, and near the body with the separation not exceeding 25 mm.

To make sure the mobile phone working on a lower RF exposure status, use a hands-free option, such as Bluetooth headphone, supplied headphones, or other similar accessory. Use of other accessories which contain metal parts may not ensure compliance with RF exposure guidelines.

Although this device has been tested to determine SAR in each band of operation, not all bands are available in all areas. Bands are dependent on your service provider’s wireless and roaming networks.

The highest SAR values are as follows:
Model MDG2 2.0 W/kg (over 10 g) SAR Limit
Head: 1.75 W/kg
Body: 0.760 W/kg (Max distance 5 mm)

Via: Slash LeaksFonte: Xiaomi