Samsung ha creato un database per gli aggiornamenti dei suoi prodotti: ecco come consultarlo (foto)

Vezio Ceniccola -

Una delle maggiori critiche ai produttori Android è quella relativa alla gestione degli aggiornamenti, spesso poco puntuali e confusionari, soprattutto quando si tratta di rilasci divisi per area geografica, operatore o varianti dei tanti dispositivi prodotti. Proprio per cercare di fare un po’ d’ordine, Samsung ha deciso di creare una sorta di database unificato, che raccoglie tutte le informazioni sui firmware destinati ai propri dispositivi.

Aprire una pagina del database

Tale strumento, però, non è molto semplice da utilizzare. Infatti, per poter accedere al catalogo che raccoglie il changelog di un determinato terminale, dovrete conoscere il suo codice modello e il CSC – il codice che indica il provider e la regione geografica–, ed inserire questi valori nel link che trovate di seguito, sostituendo quelli in grassetto:

doc.samsungmobile.com/MODELLO/CSC/doc.html

Una volta fatto questo, bisognerà copiare ed incollare l’indirizzo nella barra del browser e premere “Invio”. Se tutto è andato per il verso giusto, la pagina dedicata al dispositivo desiderato dovrebbe comparire magicamente sotto ai vostri occhi, con l’elenco degli ultimi firmware rilasciati.

Individuare codice modello e CSC

Ecco in breve come individuare il codice modello e il CSC nelle impostazioni del proprio dispositivo:

  • Recarsi in Impostazioni > Informazioni sul telefono > Informazioni software
  • Il codice modello solitamente è costituito dalla sigla “SM-” e dai primi caratteri che trovate alla  voce Versione Banda Base (es. G955F)
  • Il CSC è solitamente il codice di tre lettere ripetuto alla fine della voce Software gestore telefonico con tre slash (es. ITV/ITV/ITV)

Ad esempio, per un Samsung Galaxy S8+ italiano i valori da inserire nel link sopracitato sono “SM-955F” e “ITV”, dunque l’indirizzo completo sarà:

http://doc.samsungmobile.com/SM-G955F/ITV/doc.html

LEGGI ANCHE: Aggiornamenti Samsung

Come detto, si tratta di un database relativo ai firmware già rilasciati, dunque non ci sono informazioni per i nuovi aggiornamenti in arrivo. Questo strumento è però molto utile per coloro che vogliono saperne di più sui cambiamenti avvenuti con le ultime versioni software, e potrebbe rivelarsi di grande aiuto anche per gli sviluppatori indipendenti.

Via: SamMobile