Google Pixel 2 con Android 8.0.1 rivelato dall’FCC e confermato l’Active Edge di HTC U11 (foto)

Edoardo Carlo Ceretti -

Dopo le foto rubate e i render delle settimane scorse, ritorniamo ad  andare al sodo per quanto riguarda il successore del primo Google Pixel. Provvisoriamente conosciuto come Pixel 2, il futuro smartphone compatto progettato da Google dovrebbe essere prodotto nuovamente da HTC – e, come vedremo, c’è un ulteriore forte indizio in questo senso – mentre il fratello maggiore, Pixel XL 2, potrebbe questa volta essere stato commissionato ad LG. Le novità di oggi non provengono da render immaginati dai fan, bensì nientemeno che dall’FCC, l’istituto di certificazione statunitense di dispositivi elettronici.

Dalla documentazione FCC infatti sono saltati fuori diversi riferimenti ad un dispositivo prodotto da HTC, compresi alcuni screenshot dell’interfaccia che svelano dettagli decisamente interessanti. Si tratta del menu delle impostazioni, che di per sé non sarebbe chissà quanto attraente, se non fosse che vi mostra in anteprima un probabile assaggio della versione stabile di Android O. Si tratta infatti della versione di Android 8.0.1, con patch di sicurezza al 5 agosto 2017, quando l’ultima Developer Preview è ancora ferma alla versione 8.0.

LEGGI ANCHE: HTC U11, la recensione

Ma gli screenshot rivelano altri dettagli interessanti, a partire da un riferimento a una funzione chiamata Active Edge, che richiama molto da vicino la Edge Sense introdotta da HTC nel suo ultimo ed apprezzato U11. Sotto la dicitura Input and Gestures, l’interfaccia invita l’utente a strizzare i bordi del dispositivo per attivare rapidamente Google Assistant. Una novità che per ora era rimasta circoscritta ad HTC U11, ma che potrebbe rivelarsi ancora più interessante, se abbracciata direttamente da Google. Non è comunque una novità totale ma piuttosto una conferma ai rumors delle scorse settimane.

Infine, oltre al quantitativo di memoria interna (64 GB), secondo alcuni il codice 8998 che appare nella baseband dello smartphone sarebbe la riprova che Pixel 2 monterà un SoC di Qualcomm. Non è ancora chiaro se si tratterà di uno Snapdragon 660 o 835, ma altri futuri leak potranno chiarirci meglio le idee su questo aspetto.

Via: 9to5 GoogleFonte: FCC