ASUS ZenFone 4 potrebbe sdoppiarsi: due varianti con Snapdragon 630 e 660 (foto)

Vezio Ceniccola

Sono ormai tanti – forse anche troppi – i rumor sul nuovo ASUS ZenFone 4, di cui si parla da mesi senza mai arrivare ad una vera e propria presentazione ufficiale. Stavolta a darci qualche ulteriore indizio su questo dispositivo è GFXBench, con alcune conferme degne di nota e qualche buona sorpresa.

Da quanto emerge nei dati del noto portale di benchmarking, il nuovo smartphone a marchio ASUS dovrebbe arrivare in due varianti, caratterizzate da SoC Qualcomm leggermente differenti: la prima avrebbe uno Snapdragon 630 con 4 GB di RAM, la seconda Snapdragon 660 e 6 GB di RAM.

Entrami i modelli con codice ZE554KL presenterebbero un display da 5,5 pollici Full HD, 64 GB di memoria interna e fotocamere da 12 MP sul posteriore e 8 MP sull’anteriore. Ovviamente, al centro di tutto il software c’è sempre il robottino verde, in versione Android 7.1.1 Nougat.

LEGGI ANCHE: ASUS Zenfone 4 Pro: le probabili specifiche

Si tratta di una scheda tecnica abbastanza rispettabile per un medio gamma, soprattutto nella variante con Snap 660 e 6 GB di RAM, ma anche la concorrenza è molto agguerrita da questo punto di vista. Per questo, non ci rimane che attendere il lancio ufficiale, quando conosceremo finalmente le disponibilità e i prezzi di listino di queste eventuali due varianti.

Via: Slashleaks