Kaspersky Secure Connection vi protegge dalle connessioni WiFi pericolose

Edoardo Carlo Ceretti

Kaspersky – celebre azienda che si occupa di sicurezza informatica a tutto tondo – ha appena annunciato il lancio di una nuova app, particolarmente utile per chi viaggia molto e si trova ad utilizzare molte reti WiFi diverse ogni giorno. Secure Connection infatti utilizza un VPN integrato per proteggere i dati sensibili degli utenti da cyber criminali che utilizzano le connessioni WiFi come esca per le loro azioni malevole.

Si tratta di un app freemium, ovvero installabile gratuitamente sui vostri dispositivi, ma che mette a disposizione un numero limitato di MB di traffico – 200 per la precisione, che diventano 300 dopo la registrazione presso il portale Kaspersky – protetto gratuitamente. Chi invece volesse estendere illimitatamente la quantità di traffico protetto da Secure Connection, potrà acquistare uno dei pacchetti offerti da Kaspersky.

LEGGI ANCHE: Kaspersky Free, l’antivirus completamente gratuito

La protezione offerta dall’app si basa sulla crittografia dei dati scambiati durante la connessione ad una rete WiFi, che quindi risulteranno pressoché impenetrabili ad attacchi esterni. Gli utenti che utilizzeranno Secure Connection non dovranno quindi più preoccuparsi della sicurezza della rete WiFi – Kaspersky stima che il 28% delle reti al mondo sono pericolose per la sicurezza degli utenti – ma potranno svolgere ogni azione, comprese le transazioni finanziarie, in totale tranquillità.

Come fermare gli hacker del wi-fi:
Kaspersky Lab lancia l’app freemium Secure Connection per dispositivi Android

Roma, 14 agosto 2017

Kaspersky Lab lancia la sua nuova app freemium, Kaspersky Secure Connection for Android, progettata per proteggere i dati trasmessi dagli utenti via internet. La principale caratteristica di questa applicazione è l’adattabilità: per la comodità e la massima protezione degli utenti, la crittografia del traffico può essere attivata automaticamente in base al livello di sicurezza della rete wi-fi alla quale si connette il dispositivo, così come a quello dei siti e delle applicazioni aperte.

La criptografia del traffico, anche conosciuta come VPN (Virtual Private Network), impedisce le intercettazioni e l’uso nocivo delle informazioni trasmesse attraverso la connessione internet. Ad esempio, può aiutare a proteggere password, foto personali o messaggi privati inviati online, acquisti e pagine visitate. Questo approccio è particolarmente importante se un utente si connette spesso a reti wi-fi sconosciute, che possono essere utilizzate dai cyber criminali come trappole. Secondo una ricerca di Kaspersky Lab, in tutto il mondo una rete wi-fi su quattro (28%) è pericolosa.

Kaspersky Secure Connection for Android è pensata per proteggere la privacy e le informazioni sensibili degli utenti da questa minaccia. A seconda delle impostazioni, la soluzione può criptare continuamente tutto il traffico inviato e ricevuto o farlo solamente nelle situazioni in cui è particolarmente importante, come quando l’utente si connette a una rete wi-fi non sicura. Di default la soluzione propone di attivare la protezione all’apertura di siti e applicazioni che contengono informazioni finanziarie (banche, negozi online e sistemi di pagamento) e dei social network. Inoltre, l’utente può selezionare siti e applicazioni per i quali impostare una protezione aggiuntiva.

Kaspersky Secure Connection include 200 MB di traffico criptato gratuitamente al giorno, su ogni dispositivo e per un numero illimitato di device. Dopo la registrazione sul portale My Kaspersky, l’utente ottiene 300 MB gratuiti al giorno. La versione a pagamento della soluzione offre traffico illimitato per cinque dispositivi per un mese o un anno, a seconda dell’abbonamento scelto.

“I dispositivi mobile vengono spesso usati per connettersi a reti wi-fi sconosciute, che rendono necessaria la crittografia del traffico. Siamo orgogliosi di presentare una soluzione per proteggere la trasmissione di dati sul sistema operativo mobile più diffuso al mondo. Ora gli utenti potranno essere sicuri che le loro operazioni finanziarie e i dati più preziosi siano protetti indipendentemente da dove si trovano. Prevediamo di offrire una soluzione simile anche per i dispositivi iOS entro la fine dell’anno”, ha commentato Morten Lehn, General Manager Italy di Kaspersky Lab.

Kaspersky Secure Connection è disponibile per il download e l’attivazione in tutte le regioni in cui è presente l’azienda, ad esclusione dei seguenti Paesi a causa di restrizioni legali: Bielorussia, Oman, Pakistan, Qatar, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Cina e Hong Kong.

Maggiori informazioni sulla soluzione sono disponibili qui.

Fonte: Kaspersky