Google Play Protect per Android lanciato ufficialmente: “la tranquillità nel palmo della tua mano” (foto)

Nicola Ligas -

Google Play Protect non attende il rilascio di Android O, e da oggi è pronto a proteggere oltre un miliardo di utenti. Qualunque dispositivo Android, dotato dei Google Mobile Services versione 11 o successiva, vedrà la nuova pagina Play Protect e soprattutto sarà protetto contro quante più minacce possibile.

La pagina di Play Protect si trova in impostazioni Google -> Sicurezza -> Verifica App ed ha l’aspetto che vedete illustrato negli screenshot qui sotto. Il servizio è attivo di default, e vi sconsigliamo di disabilitare l’analisi del vostro dispositivo, cosa che potete comunque fare con uno dei toggle in fondo alla pagina. Teneteli comunque attivi entrambi, sia per migliorare la sicurezza del vostro smartphone, che anche quella altrui, inviando a Google informazioni sulle app sconosciute, in modo da migliorare il rilevamento di quelle dannose.

Inoltre, anche nel Play Store comparirà un avviso che vi informerà dell’attività di Play Protect, ma questa scheda ha un rollout più lento, ed è possibile che per qualche tempo non la vediate. In ogni caso, che ci sia o meno, Play Protect rimane attivo. Date un’occhiata agli screenshot qui sotto, e capirete meglio quanto appena illustrato. Potete inoltre visitare la pagina di supporto di Play Protect ed il suo sito ufficiale, per ulteriori informazioni.

Aggiornamento09-08-2017 ore 15.30

Durante la giornata del 9 agosto Google ha lanciato la pagina ufficiale del servizio Play Protect, in cui viene spiegato sommariamente cosa farà questa nuova funzionalità del sistema.

Via: Engadget