Samsung Galaxy Note 8 potrebbe integrare il “force touch” su tutto il display

Vezio Ceniccola

L’attesissimo Samsung Galaxy Note 8 potrebbe integrare una funzione che finora non ha mai fatto seriamente breccia nel mondo Android, ma che è invece parte integrante dell’esperienza utente iPhone. Stiamo parlando del “force touch“, anche detto “3D touch“, che permette di rilevare la pressione delle dita sullo schermo e fornire funzioni avanzate a livello software.

Una versione limitata di questa tecnologia è già presente sulla gamma Galaxy S8 , anche se solo in una piccola porzione del display. Secondo alcune fonti coreane, il nuovo Note 8 dovrebbe permettere il rilevamente della pressione su tutto lo schermo, e pensiamo che tale caratteristica possa servire ad introdurre alcune novità a livello d’esperienza d’uso, forse legate anche alla S Pen.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 8 potrebbe costare 999€

Per ora, comunque, parliamo pur sempre di rumor, dunque è necessaria usare la dovuta cautela. Il nuovo top gamma di Samsung sarà presentato ufficialmente tra due settimane, precisamente il 23 agosto, e solo allora sapremo se tra le sue tante funzioni ci sarà anche il force touch.

Via: Phone ArenaFonte: The Investor
Force Touch