Xperia XZ1 passa anche da GFX Bench rivelando display da 5,1″ e supporto Dual SIM

Vezio Ceniccola

Dei nuovi Sony della gamma Xperia Z1 si parla ormai da mesi, anche se per adesso le conferme dell’azienda si fanno ancora attendere. Poco male, visto che ci pensano i soliti benchmark trapelati in rete a fornirci (quasi) tutti i dettagli sui nuovi smartphone del produttore nipponico.

E così, dopo averlo già visto su Geekbench, il nuovo Xperia XZ1 si fa un giretto anche su GFX Bench, rivelandoci di montare un display da 5,1″ Full HD, una memoria interna da 64 GB e un comparto fotografico di tutto rispetto: 19 MP al posteriore e 13 MP all’anteriore.

Confermati anche il processore Snapdragon 835, con relativa GPU Adreno 540, e i 4 GB di RAM, mentre è una novità il supporto Dual SIM, che potrebbe essere incluso in una delle varianti, probabilmente quella con codice G8342.

La vera particolarità del test su GFX Bench è, però, la versione dell’OS utilizzata, ovvero Android 8.0 con dicitura “Android Sony Edition“. Non sappiamo se si tratti solo di una versione di prova del nuovo robottino verde o se davvero il nuovo top gamma giapponese possa arrivare con tale versione, ma speriamo si tratti della seconda ipotesi.

LEGGI ANCHE: Sony XZ1 Compact avvistato nei benchmark

Xperia XZ1 e gli altri dispositivi della gamma Sony potrebbero arrivare già al prossimo IFA 2017, dunque è possibile che il lancio commerciale sia previsto per il prossimo settembre. Rimaniamo in attesa di conoscere l’aspetto e il prezzo, ma se tutto va bene basterà aspettare qualche altra settimana per questi ulteriori dati.

Via: GSMArena