Le attuali Moto Mods funzioneranno anche sulla futura gamma Moto Z3

Vezio Ceniccola

Sappiamo quanto Motorola si stia dando da fare con le Moto Mods, i moduli applicabili sul retro della gamma Moto Z e Moto Z2, in grado di espandere le funzionalità di questi dispositivi. La buona notizia è che il produttore americano continuerà a supportare le attuali Mods anche con la prossima generazione di dispositivi, che dovrebbe stare sotto la denominazione di Moto Z3.

Un portavoce della società ha rivelato al sito TechRadar che “Motorola ha confermato tre generazioni di supporto per le Moto Mods, per cui la prossima generazione di dispositivi supporterà le attuali mod“.

In sostanza, questo significa che gli attuali moduli come il JBL Soundboost 2, il modulo fotocamera Hasselblad e i vari powerbank da applicare sul retro funzioneranno anche con i prossimi smartphone top gamma a marchio Motorola, e dunque non avrete la necessità di acquistarli nuovamente se deciderete di cambiare dispositivo.

LEGGI ANCHE: Motorola presenta le nuove Moto Mods

Oltre che un segno di continuità e di fiducia riguardo all’aspetto tecnico dei propri prodotti, la volontà di supportare ancora le Moto Mods è una notizia molto positiva per gli stessi clienti Motorola, che potranno eventualmente sfruttare le Mods già acquistate anche in futuro, garantendo una maggiore longevità dei prodotti.

E se pensate che questa sia una cosa scontata, forse è il caso di andare a chiedere cosa ne pensano i poveri clienti che hanno comprato i moduli per LG G5

Via: TechRadar