Google Chome su Android O: in futuro potrete gestire la priorità delle notifiche di ciascun sito (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Le novità che Android O introdurrà possono essere suddivise in due macro categorie: le funzioni immediatamente visibili dall’utente, poiché subito evidenti già in superficie, e quelle invece sottotraccia, che non si mostreranno subito in tutta la loro evidenza, ma necessiteranno del supporto di app di terze parti per mostrare la loro validità. Per questo, quando Android O verrà rilasciato, occorrerà del tempo per raccogliere tutti i frutti che Google sta pazientemente seminando. Uno di questi, potrebbe riguardare le notifiche inviate dai siti web tramite il browser Chrome.

Attualmente, Chrome, sulle Developer Preview di Android O, permette di interagire con 5 diversi canali di notifiche (Browser, Download, Incognito, Media e Siti), dando la possibilità di scegliere la priorità di ciascuno dei canali. Tuttavia, per quanto concerne i siti, non è possibile impostare ulteriormente una maggiore o minore priorità fra di essi (se, ad esempio, foste maggiormente interessati alle notifiche di un sito di notizie, invece che a quelle di Facebook), ma soltanto attivarle o disattivarle.

Tuttavia, sembra che questo limite di Chrome possa in futuro sparire, sostituito da una maggiore libertà di scelta, da parte dell’utente, circa la priorità che le notifiche di ciascun sito avranno nei confronti delle altre, andando a sfruttare la più avanzata gestione delle notifiche che Android O introdurrà, grazie ai canali. Attualmente non è ancora chiaro quando la novità verrà introdotta, né su quale ramo di sviluppo di Chrome inizialmente, ma è segnalata la sua presenza nel codice dell’app ed è già stata avvistata, come potete vedere nell’immagine qui sotto.

Che ne pensate di questa novità che potrebbe venire introdotta in Chrome dopo il rilascio ufficiale di Android O? Potrebbe esservi utile gestire la priorità delle notifiche provenienti dai diversi siti? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

Via: Android Police