OnePlus Launcher appare sul Play Store e poi scompare (aggiornato: it’s back)

Edoardo Carlo Ceretti -

Durante la scorsa notte, OnePlus ha dapprima pubblicato sul Google Play Store una versione beta limitata del launcher che equipaggia i suoi dispositivi, in particolare il recentissimo OnePlus 5. Poche ore dopo, il launcher è stato rimosso, senza che né la prima né la seconda azione fossero accompagnate da qualche comunicazione da parte dell’azienda.

Il motivo della prima pubblicazione va probabilmente ricercato nell’usanza ormai diffusa fra molti produttori di smartphone – anche Samsung di recente ha pubblicato molte app proprietarie sul Play Store – di slegare l’aggiornamento delle app dallo sviluppo del firmware. Questo perché solitamente un’app viene aggiornata più spesso, anche solo per piccoli bug fix, risulta quindi più agevole rilasciare le novità tramite un aggiornamento sul Play Store, piuttosto che dover preparare un OTA e rilasciarlo a tutti i dispositivi.

LEGGI ANCHE: OnePlus 5, la recensione (foto e video)

Tuttavia, qualcosa deve essere andato storto, o meglio ci deve essere stato qualche problema di comunicazione interna a OnePlus. In effetti l’app è stata pubblicata in beta limitata, da subito installabile da un numero decisamente ristretto di utenti. Per cui è probabile che il rilascio fosse nei piani dell’azienda, ma che qualcuno per sbaglio abbia anticipato i tempi, costringendo poi OnePlus a tornare sui suoi passi.

OnePlus Launcher infatti attualmente non è più raggiungibile all’indirizzo originale e quindi, di fatto, è stato ritirato dallo store. Non ci stupirebbe però che nei prossimi giorni facesse il suo definitivo debutto, quando i tempi saranno maturi. Vi terremo aggiornati nel caso OnePlus decidesse di ripubblicare il suo launcher sul Google Play Store, aprendolo ad aggiornamenti più rapidi, semplici e tempestivi.

Aggiornamento24/07/2017 ore 14:00

Il launcher di OnePlus è tornato sul Play Store, con una versione lievemente aggiornata (come numero) rispetto alla precedente, e datata 23 luglio. Sarà la volta definitiva? In ogni caso, se non avete uno smartphone OnePlus, non sperate che sia compatibile.

Via: Android Police