Prime tracce di Google Assistant in italiano: stai a vedere che arrivano anche i Pixel 2!

Nicola Ligas

C’è una grande “barriera invisibile” al lancio degli smartphone Pixel nel nostro paese: l’assenza di Google Assistant. Finché l’assistente di BigG non parlerà la nostra lingua, è inutile illudersi che i più recenti device Google, incluso Home, possano essere ufficialmente venduti sul nostro mercato. Ma al Google I/O 2017 ci avevano promesso che le cose sarebbero cambiate, ed i primi segnali in tal senso stanno arrivando.

Come sempre, con Google, le cose non sono però mai semplici, ed Assistant è per sua stessa natura uno dei prodotti più intricati. Anzitutto è “uno e trino“, inoltre il numero di lingue supportate varia a seconda proprio di questa sua “trinità”. In Allo, Google Assistant parla inglese, francese, tedesco, hindi, giapponese, portoghese e spagnolo. Su smartphone Android parla solo in americano, ed in tedesco su smartphone Pixel. Su Google Home invece abbiamo inglese, francese e tedesco. Infine, ed è questa la novità, nella developer console “Actions on Google“, il programma per integrare app di terze parti con Assistant, finora era presente solo US English, ma adesso abbiamo anche francese, tedesco, giapponese ed italiano tra le opzioni.

LEGGI ANCHE: Ecco com’è Google Pixel 2

Dato che le “Actions on Google” sono solo servizi di terze parti per Assistant, è logico dedurre che il supporto all’italiano dei primi implichi il supporto all’italiano anche del secondo. Considerando poi che la nostra lingua era finora completamente esclusa dai giochi, questo potrebbe significare appunto il lancio dei Pixel e di Google Home in Italia, al momento opportuno.

Mancano ancora un paio di mesi circa, più o meno, al possibile lancio dei nuovi smartphone Pixel, e se nel frattempo, o poco dopo, Assistant parlasse la nostra lingua, molto probabilmente li troveremo anche nel sempre più vuoto Google Store. Incrociate le dita!

Via: Android Police