Con Keybase, la crittografia PGP per le chat private diventa più semplice e diffusa (foto)

Leonardo Banchi

Quello della privacy è un problema che si sta facendo sempre più importante, dato che le informazioni che vengono scambiate utilizzando internet e i sistemi di messaggistica sono sempre più numerose e, di frequente, farcite di dati sensibili.

A testimonianza di questo, molti dei principali servizi (come WhatsApp) hanno integrato un sistema di crittografia per rendere sicure le conversazioni dei propri utenti, ma tali sistemi rimangono ovviamente confinati all’interno dell’app. Se volete affidarvi alla crittografia PGP, e sfruttarla per parlare con utenti di vari servizi e social network, potete però provare la soluzione proposta da Keybase.

Non più un solo servizio

Keybase è un’applicazione gratuita (e un servizio open source) che mira a semplificare l’utilizzo della crittografia PGP. Quest’ultima si basa infatti sull’utilizzo di una coppia di chiavi, pubblica e privata, che devono essere utilizzate rispettivamente per criptare e decodificare i messaggi: purtroppo, la necessità di distribuire la propria chiave pubblica complica il lavoro agli utenti e rende spesso complicato verificare le identità legate ai profili.

LEGGI ANCHE: 5 tra le migliori app per… riprodurre i vostri video

Con Keybase, però, tutto sarà un po’ più semplice: in pochi passaggi potrete collegare la vostra chiave pubblica ai profili Facebook, Twitter, Reddit, GitHub, Hacker News, Bitcoin e Zcash, nonché a un sito web di vostra proprietà, permettendovi di iniziare a chattare con altri utenti in modo completamente sicuro e senza bisogno di complicati scambi di informazioni preliminari.

L’app è ben realizzata, piuttosto intuitiva e multipiattaforma (sono presenti anche client per macOS, Linux e Windows), ma non si può negare che la ricerca di una completa privacy per le proprie conversazioni (e che non dipenda dalla limitazione a un unico servizio) comporti ancora qualche difficoltà per un utente alle prime armi. Tuttavia, lo sforzo fatto da Keybase per la diffusione della crittografia PGP è un lungo passo in avanti, che speriamo possa portare in futuro a un’adozione sempre più ampia.

Download gratuito

Keybase è un’app completamente open source, e la sua versione Android è disponibile gratuitamente sul Play Store. Potete installarla sul vostro smartphone, e iniziare a chattare mantenendo al sicuro la vostra privacy, cliccando sul badge per il download che trovate a seguire.

POTREBBE INTERESSARTI: Come usare i coupon su GearBest