Volete provare la nuova MIUI 9 in anteprima? Ecco come fare

Edoardo Carlo Ceretti

Pochi giorni fa, Xiaomi ha ufficialmente annunciato la data in cui svelerà la sua nuova MIUI 9, molto attesa dagli appassionati che si aspettano tantissime novità grafiche e sostanziali: il 26 luglio. Tuttavia, quel giorno sarà appunto riservato soltanto all’illustrazione da parte di Xiaomi delle novità principali, il rilascio definitivo non è ancora noto (ma quasi certamente avverrà entro il mese di agosto).

Ma non disperate, se non volete attendere ancora un mese per ricevere la MIUI 9 sul vostro smartphone Xiaomi, potete aderire al programma di beta dell’azienda cinese, per provare in anteprima la nuova versione della celebre personalizzazione di Android. Ci sono due modalità per accedervi.

LEGGI ANCHE: Motorola Moto Z2 Play, la recensione (foto e video)

La prima, quella più diretta e semplificata, riguarda però un numero ristretto di utenti che fanno già parte della comunità MIUI in qualità di membri dello staff e collaboratori (moderatori, tester, sviluppatori di porting ecc.). Nel caso rientraste in queste categorie, per voi la strada è già spianata: sarete già inclusi nel programma di beta testing, senza che dobbiate inoltrare ulteriori domande.

Per tutti gli altri invece, sarà necessario presentare una propria candidatura entro il 1° agosto. Per farlo, occorre scaricare l’app MIUI Forum (disponibile anche nel Play Store), lanciarla e, nella home, selezionare Recruitment, seguendo poi le istruzioni successive. Nel caso veniste selezionati, ricevereste un messaggio privato di conferma sul forum stesso, entro la data sopracitata.

In particolare, Xiaomi è interessata ai possessori dei seguenti modelli (perché il test di un firmware beta non è utile solo a scoprirne in anteprima le funzionalità, ma ad inviare allo sviluppatore preziosi feedback in vista del rilascio definitivo): Mi 6, Mi 5s Plus, Mi 5s, Mi 5c, Mi 5, Mi 4S, Mi 4c, Mi 4, Mi 3, Mi 2/2S, Mi MIX, Mi Max 2, Mi Max, Mi Note 2, Mi Note/Pro, Mi Pad 2, Mi Pad 1, Redmi Note 4X (MTK), Redmi Note 4X (SD), Redmi Note 4, Redmi Note 3 (MTK), Redmi Note 3 (SD), Redmi Note 2, Redmi Note, Redmi Pro, Redmi 4X, Redmi 4A, Redmi 4, Redmi 4 Prime, Redmi 3S/Prime, Redmi 3, Redmi 2A, Redmi 2/Prime, Redmi 1S, Redmi 1.

Insomma, se soddisfate questi requisiti e non volete attendere agosto inoltrato per ricevere l’aggiornamento ufficiale (che inizialmente arriverà soltanto su un numero ristretto di dispositivi, probabilmente i più recenti e potenti), fatevi avanti!

Via: Android AuthorityFonte: Forum MIUI