Allo 14 nascondeva più segreti del previsto: ecco tutte le novità presenti e prossime venture (foto)

Nicola Ligas

La versione 14 di Allo, il cui rollout è iniziato un paio di giorni fa, non ha portato con sé solo le reazioni ai messaggi, ma anche altre novità non annunciate, ma comunque visibili dagli utilizzatori abituali dell’app di messaggistica. Forse per questo è passato un po’ di tempo prima che qualcuno se ne accorgesse. Parliamo in particolare di:

  • Barra di progresso nelle clip audio, che potrete scorrere col dito per spostarvi nel punto che preferite.
  • Notification channel di Android O.
  • Sticker nell’editor di immagini, che sposta anche il pulsante annulla direttamente nella pagina di modifica, se ci sono modifiche da annullare.
  • “Convidisa con Allo”. Se condividere un’immagine modificata con Allo, ad esempio con Gmail, comparirà una striscia auto-promozionale, che vi rimanderà al sito ufficiale dell’app. E di certo Allo di promozione ne ha bisogno!

Nel teardown dell’apk di Allo v14, Android Police ha trovato però alcuni indizi interessanti, che andiamo brevemente a riassumere di seguito:

  • https://allo.google.com/web è confermato essere l’indirizzo del futuro web client di Google Allo, che funzionerà alla stregua di quello di WhatsApp (inclusa la scansione di un QR code per collegarsi), ovvero dipenderà dalla connessione ad internet dell’app su smartphone.
  • Traduzione dei messaggi. Dovrebbe bastare una pressione prolungata su un messaggio per avviarne la traduzione istantanea.
  • Effetti per la fotocamera. Il primo dovrebbe applicare un qualche tipo di zoom, il secondo un effetto sfocatura. I dettagli sono scarsi al momento.
  • Contatore dei dati consumati. Essendo un po’ app di messaggistica, un po’ photo editor, un po’ altro, è facile che Allo consumi molti dati. In futuro sarà l’app stessa dirvi quanti, ed in che modo.

Come già detto, queste ultime sono solo novità non ancora attive, che dovrebbero arrivare nel corso dei prossimi mesi. Per adesso, potete scaricare Allo v.14 da questo indirizzo o tramite il badge seguente.