Samsung SM-G9600 avvistato su Geekbench, con Snapdragon 840 e 4 GB di RAM. Di che si tratta?

Edoardo Carlo Ceretti

Mentre tutti gli appassionati del mondo Samsung sono ancora impegnati a tessere le lodi di Galaxy S8 e S8+ e a fantasticare sulle sorprese che Galaxy Note 8 avrà in serbo per noi (forse prima di quanto ipotizzato), ecco che su Geekbench fa capolino un altro smartphone Samsung dalle specifiche decisamente interessanti e che potrebbe rappresentare un’alternativa di livello ai top di gamma presentati o in arrivo.

Il celebre leaker Roland Quandt ha infatti segnalato tramite un tweet l’esistenza di uno smartphone Samsung chiamato SM-G9600, certificata da un suo passaggio su Geekbench. Si tratterebbe di un dispositivo dotato di 4 GB di RAM e mosso da Android Nougat in versione 7.1.2, quindi la stabile più recente. Ma ciò che potrebbe stuzzicare maggiormente la vostra curiosità è il SoC montato.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 8

Si parla infatti di un SoC prodotto da Qualcomm, con quattro core da 1,77 GHz, identificato secondo alcuni come il non ancora annunciato Snapdragon 840. Non fatevi però ingannare dalla numerazione progressiva rispetto allo Snapdragon 835: come indicato dai risultati ottenuti nel benchmark (e dal numero di core), non si tratterebbe di un successore potenziato (o anche solo leggermente migliorato) dell’attuale SoC top di gamma dell’azienda statunitense, bensì di un SoC più vicino nelle prestazioni agli Snapdragon 820/821, con una GPU rinnovata e una maggiore efficienza energetica.

Tutte queste possibili informazioni fanno quindi pensare che questo eventuale smartphone di Samsung si potrà collocare a cavallo tra la fascia media e quella alta, in grado di accontentare coloro che desiderano prestazioni migliori rispetto, ad esempio, al recente Galaxy J5 2017, ma non vogliono svenarsi per raggiungere Galaxy S8 o Note 8. Staremo a vedere se si tratterà di un dispositivo di prossima uscita, oppure di un progetto ancora lontano dalla commercializzazione.

Via: Roland Quandt (Twitter)