Le vendite sottotono di Galaxy S8 potrebbero spingere Samsung ad anticipare Galaxy Note 8 (aggiornato)

Edoardo Carlo Ceretti -

Per la seconda parte del 2017, sono due gli smartphone che si stanno contendendo ferocemente lo scettro di modello più atteso: iPhone 8 e Galaxy Note 8. L’attesa per entrambi è ormai alle stelle, per motivi diversi. Apple è chiamata a rinnovare completamente la sua serie di smartphone in occasione del decennale del lancio del primo modello, Samsung è invece alle prese con il delicato obiettivo di cancellare definitivamente il clamoroso fallimento di Galaxy Note 7. Ma ci potrebbe essere anche un altro motivo dietro alla volontà del colosso coreano di anticipare la presentazione rispetto a quanto si fosse ipotizzato.

Infatti, pare che i dati di vendita degli universalmente apprezzati Galaxy S8 e S8+ non siano così esaltanti, a qualche mese dal lancio ufficiale. Nei primi due mesi di commercializzazione, i due nuovi top di gamma 2017 di Samsung avrebbero venduto 9,8 milioni di unità. Una cifra di per sé ragguardevole, ma che si rivela deludente se comparata ai 12 milioni di unità vendute da Galaxy S7 e S7 Edge nello stesso lasso di tempo, nel 2016.

LEGGI ANCHE: Ecco come sarà fatto Galaxy Note 8 (foto e video)

Ecco quindi che Samsung sarebbe intenzionata a correre ai ripari e a presentare in pompa magna il nuovo Galaxy Note 8, per dare una sferzata alle vendite del suo settore smartphone. Se il produttore coreano svelasse al mondo il suo nuovo flagship verso la fine di agosto e lo commercializzasse già dai primi di settembre, potrebbe venirsi a creare una furiosa competizione con iPhone 8, anche lui atteso circa per quel periodo.

Se questa congiunzione astrale dovesse verificarsi, staremo a vedere quale dei due titani sarà in grado di spuntarla e chi fra i due colossi indiscussi del panorama mobile mondiale saprà chiudere l’anno guadagnandosi la palma di campione di incassi per il 2017.

Aggiornamento11/07/2017 ore 16:45

Un dirigente Samsung smentisce le “scarse” vendite di Galaxy S8, affermando che lo smartphone è stato inizialmente lanciato in un numero ridotto di mercati, rispetto al lancio più globale avuto da Galaxy S7. Le stime di vendita dei due top di gamma sarebbero infatti equivalenti, per adesso. Il che è un altro modo per dire che Galaxy S8 non sta facendo propriamente il botto; ma questo lo aggiungiamo noi.

Via: The Android Soul