Moto Z2 compare sul sito ufficiale cinese di Motorola, assieme a tante Moto Mod (foto)

Edoardo Carlo Ceretti - Ci sarà anche un robot Lego come Moto Mod per Moto Z2? Magari.

Moto Z2 è ormai uno dei pochi tasselli ancora mancanti al puzzle della lineup di Motorola per questa prima metà del 2017. La sua presentazione ufficiale però non dovrebbe farsi attendere ancora molto, a giudicare da quanto apparso sul sito cinese di Motorola. Poche ore fa infatti, è stata pubblicata (e in seguito rimossa) un’immagine che immortalerebbe il nuovo Moto Z2, attorniato da una folta schiera di Moto Mod, che ne accompagneranno il lancio.

Nel design, Moto Z2 ricorda molto da vicino il suo fratello minore, il già svelato Moto Z2 Play, fatta eccezione per un piccolo grande dettaglio: la fotocamera. O meglio, il doppio sensore fotografico, che assieme al flash e LED va a formare quella sorta di faccina sorridente già più volte vista in immagini trapelate in passato. Per il resto, i due modelli (e i predecessori) dovrebbero differire davvero poco dal punto di vista di forme ed estetica, in nome della (retro)compatibilità con tutte le Moto Mod sul mercato.

LEGGI ANCHE: Il marchio Motorola torna in Italia: non chiamatela più Lenovo

E appunto le Moto Mod non sono un aspetto secondario per la serie Z di Motorola. Nell’immagine svelata dal brand di proprietà di Lenovo, se ne intravedono alcune già presentate assieme a Moto Z2 Play, come il gamepad alla Nintendo Switch o la cover/cassa Bluetooth targata JBL. Non manca anche un’evoluzione (speriamo netta) della Moto Mod fotografica di Hasselblad, una Mod con proiettore integrato e le classiche cover/power bank. A destra del Moto Z2 posto centralmente nell’immagine fa anche capolino una curiosa fotocamera applicata verticalmente sulla scocca di un altro Z2, potrebbe trattarsi di una Mod con camera a 360°, ma non abbiamo dettagli per capirlo meglio.

Infine, secondo una traduzione dal cinese proposta dai colleghi di Gizmochina, fra gli ideogrammi che campeggiano sull’immagine comparirebbe anche un riferimento a Lego, la celeberrima azienda danese conosciuta universalmente per i suoi mattoncini. Nell’immagine però, nulla sembrerebbe confermare tale riferimento ad un fantomatico Lego robot, quindi potrebbe trattarsi di un semplice errore di traduzione. Anche se, diciamocelo, una Moto Mod firmata Lego sarebbe una trovata geniale.

Via: Phone Arena, Gizmochina.com