RED ha annunciato uno smartphone con display olografico da più di 1.000€

Vezio Ceniccola

Gli appassionati di videomaking conosceranno sicuramente il marchio RED, produttore di videocamere di fascia alta e di tutti gli accessori ad esse collegate. L’azienda americana ha deciso di entrare nel mercato smartphone, ma ovviamente l’ha fatto a suo modo, presentando un dispositivo con caratteristiche uniche.

Lo smartphone di RED si chiama Hydrogen One ed è dotato di un display olografico da 5,7 pollici ad alta risoluzione, capace di visualizzare contenuti tridimensionali grazie alle nanotecnologie in esso presenti. È possibile passare dalla visuale in 2D a quella in 3D e sono supportate anche le tecnologie in realtà virtuale e realtà aumentata.

Sfruttando gli algoritmi proprietari H3O e il jack audio 5.1, è possibile convertire l’audio stereo in audio multidimensionale, capace di avvolgere l’utente anche a livello sonoro.

Hydrogen One presenta anche caratteristiche modulari, ed è probabile che in futuro le sue funzionalità potranno essere ulteriormente allargate grazie ai relativi moduli, soprattutto riguardo alle capacità video.

LEGGI ANCHE: Sony al lavoro su un top gamma con schermo a 720p

Riguardo alle specifiche tecniche non si sa molto altro, a parte la presenza di un connettore USB Type-C e della possibilità di espandere la memoria interna tramite microSD.

Un dispositivo tanto esclusivo ha, ovviamente, il suo costo esclusivo: Hydrogen One arriva in due varianti, quella in alluminio da 1.195$ (circa 1.047€) e quella in titanio da 1.595$ (circa 1.398€).

Le prime spedizioni inizieranno nel Q1 2018, ma è probabile che l’azienda non riesca a sopperire a tutte le richieste, data la difficolta di produrre uno smartphone di questo genere. Per maggiori informazioni, potete visitare il sito ufficiale a questo indirizzo.

Via: The Verge