OnePlus 5 su DxOMark non è il campione che vi aspettavate

Nicola Ligas -

Fin da quando OnePlus ha annunciato la sua collaborazione con DxOMark per ottimizzare la fotocamera di OnePlus 5, in molti hanno insinuato dubbi al riguardo, temendo magari un votone non giustificato. Che sia stato per pura onestà intellettuale o per mettere a tacere i maldicenti, arriva ora la recensione della fotocamera di OnePlus 5 da parte appunto di DxOMark, ed il voto è alto ma non stellare.

Tanto per mettere le cose in prospettiva, OnePlus 5 ha ottenuto 87 punti. Gli stessi conseguiti due anni fa da Galaxy S6 edge Plus, o recentemente da Huawei P10. OnePlus 5 condivide insomma il 4° posto, superato da HTC 11, che rimane in testa, Google Pixel, secondo, ed HTC 10, Galaxy S8, Galaxy S7 edge ed Xperia X Performance, tutti al 3° posto. Detto questo, vediamo quindi in cosa ha brillato ed in cosa no il top di gamma OnePlus.

Per quanto riguarda le foto, bilanciamento del bianco, resa cromatica, ed autofocus sono tutti molto buoni, in ogni condizione di luce. Con tanta luce, i dettagli sono inoltre numerosi e ben conservati, ma si perdono un po’ con meno illuminazione. Nelle scene all’aperto inoltre, sono possibili effetti di ghosting ed occasionali forti perdite di dettagli.

LEGGI ANCHE: OnePlus 5 nelle mani di un fotografo

Per quanto riguarda i video, abbiamo una buona esposizione del soggetto, un buon bilanciamento del bianco, ed un autofocus veloce, in ogni condizione di illuminazione. DxO evidenzia anche una buona stabilizzazione, ma considerando che nei video in 4K è assente, supponiamo che siano esclusi questi ultimi o non ce la spieghiamo; tanto più che tra i contro viene evidenziato un percepibile frame shift durante il panning, che forse una buona stabilizzazione avrebbe potuto evitare. Sempre tra i contro, visibile perdita di dettagli a basso contrasto in ogni condizione di luce, e visibile rumore attorno alle fonti di luce e nei colori intensi in condizioni di scarsa luminosità. Trovate come sempre l’analisi completa sul sito DxOMark.