Galaxy Note 8 tra cover, proteggi schermo e presunta foto reale delle dual-camera

Nicola Ligas

Non è difficile immaginarsi come sarà Galaxy Note 8, avendo come base di S8, ed infatti i più noti leaker (@evleaks ed @OnLeaks) concordano entrambi sul suo design. Doppia fotocamera posteriore, con accanto LED flash e sensore di battito cardiaco, e poi il famigerato lettore di impronte digitali, sempre in alto sul retro. Davanti, lo stesso infinity display già apprezzato su Galaxy S8 ed S8+, con le sue cornici ridottissime.

Concordano infatti con questa ricostruzione anche alcuni case maker. Su MobileFun è già possibile trovare in pre-ordine diverse cover per Galaxy Note 8, con tanto di render che ricostruiscono lo smartphone, ma che non è detto siano al 100% affidabili. In ogni caso, al netto di piccole incongruenze, è più o meno così che dovrebbe essere lo smartphone.

Stesso ragionamento vale per il proteggi schermo che trovate nella galleria qui sotto, le cui forme riprendono da vicino quelle di un Galaxy S8, senza stupire nessuno.

Sono però più interessanti le ultime due immagini. La prima è una presunta foto reale del retro di Galaxy Note 8, in particolare delle sue due fotocamere. C’è comunque di mezzo una qualche cover, e l’immagine è così parziale che è difficile dire anche solo se sia un Samsung, ma in ogni caso sembra corrispondere a quanto abbiamo detto finora, quindi potrebbe essere legittima.

L’ultima immagine è invece un render completo, che però ci convince ancora meno. Notate l’assenza del tasto Bixby, e le linee un po’ troppo squadrate, oltre ai bordi sopra e sotto al display fin troppo pronunciati. Dubitiamo che Samsung farebbe un render ufficiale così poco rifinito, e dubitiamo anche che il pulsante per Bixby possa sparire. È vero che l’assistente di Samsung ha i suoi problemi, ma farlo fuori adesso sarebbe come ammettere la sconfitta a pochissimi mesi dal “lancio” di Bixby. Decisamente un atteggiamento non da Samsung. Voi cosa ne pensate?

Via: Ice UniverseFonte: Tung ha (vietnamita)