Logo Ricerca Google Search

Lievi ritocchi grafici in fase di test per l’app Google per Android (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Difficilmente passa qualche giorno senza che qualcuno si accorga di qualche piccola novità grafica fra le innumerevoli che Google instancabilmente testa per migliorare i suoi servizi e le sue app. Questa volta è il turno proprio dell’app Google per Android, della quale sono stati avvistati alcuni lievi ritocchi grafici introdotti lato server e diffusi ancora su pochissimi dispositivi.

Icone rotonde per le notizie

La prima novità riguarda il feed di notizie dell’app Google, in particolare le icone riguardanti il logo della rispettiva testata e quella dell’immagine allegata alla notizia stessa. Come potete notare dall’immagine qui sotto, nella versione stabile attuale il logo e l’immagine sono racchiuse all’interno di un riquadro rettangolare, mentre nella nuova variante grafica in test i riquadri sono circolari.

La novità è coerente con la direzione grafica intrapresa da Google nell’ultimo anno, che ha visto una decisa predilezione per la forma circolare, dal launcher dei Pixel in poi. È molto probabile quindi che la novità venga estesa a breve a sempre più utenti.

Immagini

Schede con angoli smussati e quattro puntini colorati

L’altra novità, sempre in fase di test per l’app Google, riguarda invece le schede contenenti i risultati delle ricerche web. Anche qui il ritocco estetico è minimo e prevede che gli angoli dei riquadri delle schede siano ora smussati. Anche la tonalità di blu dei link sembra essere cambiata, risultando più chiara e tenue rispetto al passato.

Curiosa è infine la presenza di quattro puntini colorati nell’angolo in alto a destra delle schede. Attualmente non è presente nulla di simile, quindi non è chiaro se quei puntini nascondano anche una funzionalità aggiuntiva, oppure no. Anche in questo caso, le novità sono in fase di test su un numero ristretto e casuale di dispositivi, noi ad esempio ancora non siamo stati raggiunti da queste modifiche. Qualcuno di voi è invece stato più fortunato? Segnalatecelo qui sotto nei commenti.

Immagini

 

Via: Android Police (1), Android Police (2)