Lenovo ha scoperto una vulnerabilità nei suoi smartphone Vibe con Android Lollipop

Edoardo Carlo Ceretti Gli smartphone Lenovo Vibe con Lollipop o versioni più datate sono a rischio attacco.

Lenovo ha recentemente scoperto che alcuni suoi smartphone appartenenti alla serie Vibe sono afflitti da una vulnerabilità che li espone a rischi di azioni malevole. In particolare, si tratta di dispositivi Vibe che presentano Lollipop (o precedenti) come versione di Android, mentre tutti i dispositivi con Marshmallow o Nougat si possono considerare a tutti gli effetti al sicuro.

La vulnerabilità ha a che fare con l’accesso ai privilegi di root, che possono essere ottenuti senza il consenso dell’utente e che quindi aprono un grande ventaglio di possibilità a chi volesse attaccare il dispositivo. Tuttavia, sembra che – in attesa di un fix di Lenovo, che dovrebbe arrivare – sia sufficiente dotare il proprio dispositivo di un sistema di sicurezza per lo sblocco, come un PIN, una password o una sequenza. Un’altra precauzione consiste nel sincerarsi che ADB risulti disattivato.

LEGGI ANCHE: OnePlus 5 vs Honor 9, il nostro confronto (foto e video)

Potete trovare informazioni più tecniche e approfondite, oltre ad una lista completa di tutti i dispositivi potenzialmente affetti dalla vulnerabilità (e di tutti quelli al sicuro), nella pagina del supporto Lenovo creata appositamente per segnalare la problematica agli utenti.

Via: Android HeadlinesFonte: Supporto Lenovo