La beta di Swiftkey si aggiorna con un bel po’ di novità, tra cui l’inserimento di GIF (aggiornato: stabile)

Lorenzo Delli -

Per il trentesimo anniversario delle GIF anche Swiftkey, così come Facebook giusto poche ore, festeggia a modo suo. Nella versione beta di Swiftkey, da tempo disponibile anche sul Play Store, arriva il supporto alle GIF tramite un’apposita sotto-sezione all’interno di quella dedicata alle emoji.

Per il momento però non è possibile effettuare ricerche utilizzando termini specifici (come succede ad esempio su Telegram): le GIF sono infatti raggruppate per categorie (sorpresa, rabbia, gioia, etc.), almeno per ora. Tra le altre novità degne di nota la predizione degli hashtag (secondo i trend del momento) e altre novità che non ci riguardano propriamente da vicino. Potete scaricare l’apk della beta da questo link.

  • We now support GIFs – categories only (for now). They can be accessed from the emoji panel
  • Hashtag Predictions – get trending hashtags right into your predictions
  • Transliteration is now supported in: Bangla, Kannada, Malayalam, Marathi, Odia, Punjabi & Telugu
  • Transliteration for Tamil has been improved
  • Fixed:
    • No more crashing when deleting punctuation in the Japanese layout
    • No more crashing when deleting “!”

Aggiornamento30/06/2017

Dopo un paio di settimane di beta, SwiftKey ha rilasciato anche in versione stabile le novità che abbiamo visto in beta. Giusto per confronto, riportiamo il nuovo changelog, che è quasi identico al vecchio, omettendo la predizione degli hashtag, che quindi non dovrebbe essere ancora giunta nel ramo stabile.

  • We’ve added support for Tamlish and Tamil Transliteration
  • Transliteration is now supported in: Bangla, Kannada, Malayalam, Marathi, Odia, Punjabi & Telugu
  • We now support GIFs – categories only (for now). They can be accessed from the emoji panel
  • New keyboard shortcuts for Bluetooth and hard keyboards
    Fixed
  • No more crashing when deleting punctuation in the Japanese layout
  • No more crashing when deleting “!”

Fonte: AndroidPolice