La nuova beta dell’app Google confermerebbe il tasto Assistant sui futuri Chromebook (download apk)

Vezio Ceniccola

Le novità della nuova versione beta dell’app Google ci sono, ma sono tutte nascote al di sotto della superficie. Tramite il teardwon dell’apk effettuato da Android Police, sono emerse interessanti funzionalità che potrebbero arrivare in futuro, sia per quanto riguarda l’app stessa che per i dispositivi su cui sarà installata.

La notizia più curiosa riguarda i Chromebook. Come già emerso in precedenza, anche i laptop con sistema Chrome OS potrebbero presto integrare l’assistente vocale Assistant, dedicandogli addirittura un tasto apposito per richiamarlo più velocemente. Le linee di codice trovate nel teardown dell’app non chiariscono se si tratti di un tasto fisico o un pulsante a schermo, ma è più probabile si tratti della prima ipotesi.

Il teardown mostra, però, che su Assistant starebbe per tornare la funzione “What’s this song?“, che permette di riconoscere la canzone in sottofondo attraverso il microfono del dispositivo in uso, un po’ come fa la nota app Shazam.

Tra le stringhe di codice ci sono nuovi chiarimenti sul comportamento dell’app per quanto riguarda la lettura delle notifiche, dei messaggi e dei contatti, che permetteranno all’utente di capire meglio a cosa serve l’accesso a tali dati privati. Inoltre, è presente un accenno alla nuova funzione “Highlights“, che dovrebbe mostrare alcune informazioni importanti nel feed di Google Now legate alle azioni da compiere durante la giornata.

LEGGI ANCHE: Google Assistant su qualsiasi tablet Android senza root

Per finire, si parla anche di un nuovo shortcut per i Podcast, già accennato in precedenti versioni dell’app ma non ancora arrivato ufficialmente.

Come sempre, per scaricare la nuova versione dell’app potete usare il badge a fine articolo o il link diretto all’apk dell’app già aggiornata che trovate di seguito.

Download Google App 7.6.9 beta (APKMirror)

Via: Android Police