Anche Google Chrome è pronto per il picture-in-picture su Android O (foto)

Edoardo Carlo Ceretti -

Una delle novità più succose introdotte nelle Developer Preview di Android O riguardanti la multimedialità è il supporto al picture-in-picture, ovvero la possibilità di continuare la riproduzione video in una finestra ridotta e fluttuante sulla UI di Android, mentre si è intenti ad altre operazioni. La novità, già presente su Android TV dai tempi di Nougat, ha solleticato la curiosità di diversi sviluppatori che hanno già deciso di implementarla, come già accaduto per VLC. Ora invece è il turno di Google stessa, che ha iniziato ad introdurla sul suo browser Chrome.

Al momento, non è ancora chiaro su quali rami di sviluppo dell’app sia già disponibile questa novità (sicuramente su Chrome Dev, ovviamente solo su Android O), tuttavia è molto probabile che arriverà nel ramo stabile in concomitanza con il rilascio ufficiale di Android O. Il funzionamento è piuttosto semplice: è sufficiente iniziare la riproduzione di un video tramite Chrome, passare alla modalità a schermo intero e successivamente eseguire un doppio tap sul tasto multitasking.

LEGGI ANCHE: Android O Developer Preview 3: le principali novità, nella nostra prova (video)

A quel punto, apparirà il video a finestra ridotta, che si potrà spostare liberamente nella schermata, dando la possibilità di compiere altre azioni continuando ad apprezzare la riproduzione del video stesso. Una funzionalità che non è una novità assoluta nel panorama Android, ma che finalmente viene introdotta nativamente in Android O e, con essa, anche il supporto ufficiale di tante app multimediali.

Via: Android Police