Chrome Home prende sempre più piede (aggiornato: abilitata in Chrome Dev 61?)

Nicola Ligas -

Avvistato per la prima volta lo scorso ottobre, Chrome Home sembra sempre più un completo ripensamento di Chrome per Android, in particolare per quanto riguarda la pagina nuova scheda e la navigazione stessa.

Abilitando Chrome Home in Chrome Canary 59 infatti, la barra degli indirizzi, che era già stata spostata in basso, può essere tirata verso l’alto in qualsiasi momento per mostrare una pagina con i contenuti suggeriti, e che ha una barra di navigazione in basso, che contiene linki rapidi per download, segnalibri e cronologia. Sembra tutto un po’ più orientato a dispositivi grandi e allungati, dove la parte superiore sia più difficile da raggiungere, ed i principali controlli vengono quindi spostati in basso.

Per provare con mano questa interfaccia, dovrete scaricare Chrome Canary tramite il badge qui sotto, scrivere chrome://flags nella barra degli indirizzi ed abilitare Chrome Home e Google G in New Tab Page omnibox. Riavviate, e godetevi il nuovo Chrome Home. Screenshot a seguire.

Aggiornamento15/06/2017 ore 12:25

Android Police riporta che Chrome Home sarebbe abilitata di default in Chrome Dev 61, ma a noi non risulta. Abbiamo appena installato il browser di Google, solo per non vedere la nuova interfaccia, che va ancora abilitata in chrome://flags, come vi abbiamo spiegato qui sopra. Se voleste provare, fateci sapere com’è andata nei commenti. In ogni caso ci auguriamo che siano prove tecniche di un prossimo debutto.

Via: Android Police