Con Android O le gesture sul lettore di impronte saranno alla portata di tutti

Nicola Ligas -

Una delle nuove API di Android O si chiama FingerprintGestureController, e come suggerisce il nome permette agli sviluppatori di implementare delle gesture sul lettore di impronte (che però deve di suo essere capace di rilevare le gesture, e non tutti lo sono).

Una delle prime app a sfruttare questa possibilità è Fingerprint Gesture (da non confondere con un’omonima), che funziona già correttamente sulla terza developer preview di Android O, e vi permette di associare, ad esempio, azioni come indietro, home, app recenti, o anche abbassare la tendina delle notifiche, attivare lo split screen, scorrere il testo, modificare dei toggle, ecc. (vedi screenshot sotto) ad uno swipe sul lettore di impronte, in una delle quattro direzioni cardinali. Una piccola vibrazione segnalerà il corretto riconoscimento della gesture.

L’app è al momento gratuita, e lo sarà solo fino al 16 giugno, quando poi salirà a 1,09€. Vi conviene quindi accaparrarvela adesso, se pensate di sfruttarla in futuro, anche se, essendo API pubbliche, ci saranno senz’altro delle alternative da parte di altri sviluppatori.

Via: XDA